Mygarage_pl
Annunci salvati: 0

My Garage é il servizio che ti consente di memorizzare i veicoli commerciali per te più in interessanti, in modo che tu li possa sempre avere a portata di click finché navighi il sito!

Se ti registri a My Furgomarket, i veicoli che hai scelto verranno memorizzati nel tuo profilo, ed avrai la possibilità di confrontare, stampare e controllare l'andamento dei prezzi dei veicoli, anche attraverso gli alert che saranno inviati direttamente alla tua casella di posta.

Comincia l’era dei taxi 100% elettrici in Italia.

Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_small

La Compagnia Radiotaxi 3570 di Roma è la protagonista di un progetto pilota eco-sostenibile per portare anche in Italia i taxi ad alimentazione totalmente elettrica.
È il frutto di un accordo siglato tra Nissan Italia e l’Unione Radiotaxi d’Italia che punta all’impiego della vettura Nissan Leaf a zero emissioni negli spostamenti sul territorio urbano capitolino. Tale scelta è pregna di benefit: favorisce la mobilità ecocompatibile, un maggior confort per i passeggeri che hanno il vantaggio dell’accesso facilitato al centro storico e un significativo risparmio dei costi per i tassisti romani. Lo stesso presidente di URI e Cooperativa 3570, Loreno Bittarelli, ha detto a tal proposito: "Abbiamo sempre creduto nella tecnologia, nell'innovazione e nell'eco mobilità, perché guardiamo al futuro. Siamo attenti alle nuove esigenze del Cliente, nel rispetto della sostenibilità ambientale e della qualità della vita, evolvendo di conseguenza la cultura e la professionalità del tassista".

La propulsione completamente elettrica (e non ibrida quindi) offre una grande quantità di vantaggi: zero emissioni, bassissimi costi di gestione, confort interno e silenziosità assoluta (al punto che, per segnalare la loro presenza, i taxi emettono di un piccolo sibilo). L’ha affermato anche Bruno Mattucci, amministratore delegato Nissan Italia, che ha detto: “Le 135 mila Nissan Leaf in circolazione nel mondo hanno percorso in totale quasi un miliardo di chilometri a emissioni zero, con un risparmio di oltre 800 milioni di litri di carburante, una quantità sufficiente a riempire 90 superpetroliere”. E la batteria da 24 kWh consente di percorrere 100 km con soli 3 Euro.
I taxi elettrici derivati dalla vettura elettrica Nissan Leaf segnano la leadership del segmento veicoli interamente elettrici e l'interesse per il settore del trasporto pubblico del costruttore nipponico. Roma, infatti, segue a ruota altre città del mondo che già utilizzano taxi elettrici Nissan: New York, Lisbona, Londra, San Paolo, Kyoto, Città del Messico e Amsterdam.

I primi due taxi totalmente elettrici in circolazione da qualche giorno nella “città eterna” si riforniscono presso la sede Radiotaxi 3570 di Via del Casal Lumbroso, dove Nissan ha montato un’unità di ricarica capace di ricaricare circa ventiquattro veicoli contemporaneamente e alimentata da pannelli fotovoltaici.
Data la vastità del territorio comunale che mette a dura prova l’autonomia di marcia dei veicoli elettrici, Nissan s’impegna ad installare una colonnina di ricarica rapida presso il centro HUB della Compagnia 3570 all'aeroporto di Fiumicino (dove rifornirsi fino all'80% della capacità massima in meno di 30 minuti) e a fornire un'unità mobile di ricarica rapida (un furgone Nissan NV400 dotato di un sistema di bordo con 100 Kw di energia ottenuta da fonti rinnovabili) che ricarica le batterie dal 30% all'80% in 15 minuti.

 

Fonte www.infomotori.com

Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_1
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_2
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_3
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_4
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_5
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_6
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_7
Nissan_leaf_taxi_elettrico_italia_furgomarket_8
Share |