Mygarage_pl
Annunci salvati: 0

My Garage é il servizio che ti consente di memorizzare i veicoli commerciali per te più in interessanti, in modo che tu li possa sempre avere a portata di click finché navighi il sito!

Se ti registri a My Furgomarket, i veicoli che hai scelto verranno memorizzati nel tuo profilo, ed avrai la possibilità di confrontare, stampare e controllare l'andamento dei prezzi dei veicoli, anche attraverso gli alert che saranno inviati direttamente alla tua casella di posta.

Tutto quello che c’è da sapere sul liquido antigelo.

Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_small

Il motore a combustione funziona meglio alla sua temperatura d’esercizio, una condizione termica costante e ragionevolmente elevata; freddo è meno efficiente, e i suoi componenti sono più soggetti all’usura, ma anche se è surriscaldato non va bene.

Nei moderni veicoli, spetta al sistema di raffreddamento il compito di garantire la giusta funzionalità, più precisamente al liquido refrigerante che vi circola all’interno, una miscela di acqua e antigelo che innalza il punto d'ebollizione a circa 120°C (limitando l’evaporazione dell’acqua) e abbassa quello di congelamento del liquido, proteggendo al contempo, l’impianto da corrosione, ossidazione e deformazione delle guarnizioni e delle parti meccaniche. Unitamente all’olio, il liquido refrigerante aumenta la longevità al motore.

Naturalmente, essendo un composto di sostanze chimiche, l’antigelo tende a perdere efficacia col tempo e va tenuto sotto controllo, sia in termini di quantità che di qualità.

Nel primo caso, basta verificare, a motore freddo, che il liquido sia compreso tra i livelli minimo e massimo indicati dalle lineette del vaso di espansione semitrasparente, posto al fianco del radiatore. Sia che ecceda sia che manchi, va rispristinato il livello appropriato, prestando attenzione alle giuste proporzioni di acqua demineralizzata e antigelo, allorquando il livello fosse di gran lunga al di sotto del minimo. Se, nel giro di pochi giorni, dovesse riabbassarsi il livello, allora potrebbe dipendere da una perdita nell’impianto oppure nella guarnizione della testata; se così fosse si noterebbero gocce sotto l’auto o il fumo di scarico più scuro.

Se la qualità del liquido refrigerante è verificabile dal suo aspetto – che non dev’essere opaco o più denso del solito – la sua efficacia va invece comprovata con i test che stabiliscono a che temperatura esso bolle o ghiaccia. Lì dove i valori non risultano adeguati, il liquido dev’essere eliminato dal circuito, correttamente smaltito e sostituto con uno adatto, effettuando l’operazione seguendo scrupolosamente le indicazioni riportate sul manuale d’uso del veicolo o, altrimenti, affidandosi ad un addetto ai lavori.

 

Fonte Ufficiale www.infomotori.com

Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_1
Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_2
Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_3
Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_4
Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_5
Liquido_antigelo_quando_cambiarlo_furgomarket_6
Share |